venerdì 7 novembre 2014

Dessert al burro!!!! (Biscotti al burro)


.....E poi capita, che una bella mattina ti alzi con l'intento di preparare un dolce buono, perchè sei ispirata e perchè la voglia di stare in cucina è più forte di qualsiasi altra cosa. Allora si scatena un cerca cerca tra le mille ricette scritte su fogli volanti....... tra tutti i libri che hai a disposizione e mentre cerchi proprio la ricetta che hai in testa di fare, ti capita tra le mani un foglio con una foto in bianco e nero ed una ricetta sbiadita!!!! Pensi che non è la ricetta che vuoi realizzare in quella giornata, continui a cercare, ma la ricerca torna indietro.... riprendi quel foglio oramai vecchiotto e cominci ad avere l'acquolina, del resto sono i tuoi biscotti preferiti, proprio quelli che non resisti di comprare quando vai al panificio o in pasticceria. Ma la ricetta ce l'hai lì a portata di mano e non fai i biscotti? Naaaaaa......!!!!! Almeno proviamoci e vediamo che riuscita avranno, il tempo a disposizione c'è, la voglia pure ...... ok si fanno! Non ricordo da dove presi la ricetta, ma ringrazio comunque chi ha condiviso tanta bontà. Come sempre ho fatto un pò di testa mia, ma il risultato è stato eccellente.

Con questa ricetta partecipo al programma di affiliazione
Il mio Programma di affiliazione


INGREDIENTI:
 400 gr di farina 00 
150 gr di zucchero
300 gr di burro a temperatura ambiente
70 gr di latte
cioccolato al latte o fondente q.b.


PROCEDIMENTO:
Lavoriamo lo zucchero a velo con il burro con una frusta elettrica fino ad ottenere un composto spumoso e morbido. Aggiungiamo il latte fino a farlo assorbire del tutto. Aggiungiamo ora la farina fino a farla incorporare completamente.

Si otterrà un composto piuttosto morbido che metteremo dentro un sache a poche con un beccuccio a stella grande. 

Cominciamo a formare i biscotti direttamente dentro la teglia rivestita di carta forno, decidiamo noi la dimensione e la forma, ma facciamone alcuni lunghi circa 5 cm




 mettiamo su alcuni delle ciliegie candite......



su altri delle mandorle secche o dei pistacchi 



 Inforniamo in forno già caldo a 180° per circa 15/20 minuti o comunque fino a che non si saranno dorati (il tempo definitivo  di cottura  dipenderà sempre dal forno in uso).

Sforniamo i nostri biscotti e lasciamo raffreddare completamente. Appena  freddi avremo dei dolcetti talmente fragranti e profumati che....... giuro...... resistere sarà un grosso, ma grosso problema!!!



Fondiamo a bagno maria il cioccolato ed immergiamo, per poco meno della metà, i biscotti lunghi. Lasciamo che la cioccolata si solidifichi (se vogliamo accelerare i tempi mettiamo in frigo)


E poi che dirvi.......... gustato il primo, non vi fermerete più !!!



 


Baci a tutti, Enza!!!!!

8 commenti:

  1. Carissima Enza non sai come adoro questi biscotti,ti rubo di corsa la ricetta,mi fido ad occhi chiusi sulla bontà si vede che sono spettacolari e mi ripropongo di farli quanto prima,magari anche per Natale.Grazie mille per la ricetta che hai deciso di condividere a me mi hai fatto felice :) e poi è proprio vero che le vecchie ricette sbiadite sono una garanzia di bontà e riuscita,baci!
    qui piovicchia,è grigio e scuole chiuse,da voi?
    Z&C

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ketty ciao! MI sa che sono i preferiti di tutti ..... per me lo sono da sempre. Quando scoprì questa ricetta la stampai subito, senza neanche appuntarmi il nome dell'artefice, tanta era la premura, anche se in qualcosina la ricetta originale si differenziava dalla mia. Ma chi ha tempo mette sempre tempo ..... e di tempo ne è passato! Ora che li ho testati,mi pento di non averli fatti subito sti biscotti. Quindi fai pure carissima, con la promessa di darmi la tua impressione!!! Un abbraccio

      Elimina
  2. Li adoroooooooooooo!!!! I miei preferiti da sempre e adesso ho pure la tua ricetta!!!!! Bravissimaaaaa!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. MImma, già già..... io questi biscotti li ho sempre mangiati, da quando ho scoperto i dolci nella mia vita e sono quelli che preferisco in assoluto! La ricetta adesso c'è ..... SBIZZARRISCITIIIIIIIIIIIII .... Baciuz smak smak

      Elimina
  3. quanto sono belli e buoni!!!!Mi fido ciecamente della ricetta, se lo dici tu che sono fantastici, sicuramente una tira l'altro e non mi fermo piu'!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sabrina.......ti confesso un segreto! Quando li ho fatti ne ho mandati un pò alla mia amica e gli altri tenuti per la mia famiglia. Tornato mio figlio dalla scuola, ha cominciato a mangiarli.... ma gli ho detto che prima il pranzo e poi tutto il resto. Finito il pranzo, ne mangiò qualche altro, gli promisi che gli altri glieli avrei conservati. Il girono dopo mi chiese i biscotti per fare merenda........ oooopppppssss....... mi dimenticai della promessa....... quasi come un automa, mangiai tutti i biscotti rimasti ..... ti lascio immaginare la reazione di mio figlio.
      Un bacio cara!

      Elimina
  4. sembra di stare in una pasticceria raffinata di Catania o di qualche altra città in cui si apprezzano le cose buone, quanta varietà e quanto sono belli, si ha l'imbarazzo della scelta, sei bravissima SMAK

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Pietro, magari me la apro la pasticceria.... chissà !!!!

      Elimina